privacy I tuoi dati sono protetti al 100%

Cliccando sul tasto invia acconsenti al trattamento dei tuoi
dati convalidato dalla mail di conferma.

Come procedere

  • Per accettare il contratto in forma digitale devi inserire i dati richiesti qui a fianco.
  • Riceverai subito dopo una mail da confermare liccando il link interno alla mail.
  • Cliccando sul tasto invia acconsenti al trattamento dei tuoi dati convalidato dalla mail di conferma.
  • Dopo la conferma mail potrai scaricare il contratto per promemoria in formato PDF.
  • Subito dopo la tua iscrizione avrai accesso alla sezione Academy FVG per la tua formazione online.
  • Per tutte le informazioni successive rivolgersi al tuo Team Manager.

Contratto per Agenti con firma digitale

Christian Lentini P.IVA : 01281780328
•Via Pauliana 6 Trieste- mail: info@fvgcoupon.com

CONTRATTO AGENTE PLURI MANDATARIO
Con la presente si conviene e si stipula quanto segue. Le proponiamo di svolgere l’attività di agente/consulente plurimandatario per Fvg Coupon
d’ora in poi “Mandante/proponente”, alle condizioni riportate di seguito. Nel presente contratto deve intendersi Lei medesimo/a:
Sig. / Sig.ra
____________________________________________________________________
nato a _________________________________________________ il____________
in qualità di __________________________________________________________
C.F. P.IVA_____________________________________________________________
sede o residenza:______________________________________________________
estremi documento d'identità: ___________________________________________

In caso di accordo, la preghiamo di fornirci il presente debitamente sottoscritto in ogni sua parte, per accettazione piena ed incondizionata di tutto quanto il suo contenuto.

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE:
Art. 1 Condizione risolutiva e ruolo degli Agenti di Commercio
L' efficacia del presente Contratto è risolutivamente condizionata alla regolare iscrizione dell'Agente allAlbo degli Agenti di Commercio di cui alla Legge 3 maggio 1985 n. 204.
Le Parti convengono espressamente che, nell'ipotesi in cui tale condizione non sia soddisfatta, il presente Contratto si intenderà risolto di pieno diritto senza necessità di formalità alcuna e le Parti non avranno diritto a ricevere alcuna somma, a qualsivoglia titolo, per effetto di tale cessazione

Art.2 Oggetto
b) Lo svolgimento delle attività dell'agente/consulente è effettuata da questi con organizzazione, gestione e rischio, a proprio carico, essendo soggetto economico indipendente, al di fuori di qualsiasi vincolo di stabilità, di subordinazione o di coordinamento con “Mandante”, e senza assumere alcun rapporto di subordinazione, para subordinazione.

Art. 3 Accordi commerciali con i Clienti
L'Agente curerà la stipula dell'accordo commerciale con ogni singolo cliente utilizzando la modulistica della Preponente e trasmettendolo in maniera completa e corretta all'ufficio commerciale della Preponente tenendo in considerazione le condizioni generali di vendita e di listino della Preponente. Le condizioni di pagamento da praticarsi ai singoli clienti ed alle quali l'Agente dovrà attenersi saranno quelle stabilite dalla Preponente.
L'Agente non potrà accordare ai clienti condizioni di pagamento diverse da quelle stabilite dalla Preponente, né concedere sconti che non siano autorizzati preventivamente per iscritto dalla Preponente. Per le modalità d'ordine e consegna l'Agente dovrà trasferire e di seguito curare le modalità previste dalla Preponente.
Per ogni cliente, l'Agente è tenuto inoltre a compilare la scheda contatto e/o le relative schede successive contenenti tutte le informazioni utili alla Proponente per una migliore valutazione commerciale del cliente e della sua affidabilità economica.
Il presente incarico non attribuisce all'agente alcun potere di rappresentanza della “Mandante”.
L'agente si impegna a mantenere riservati i nomi dei clienti della “Mandante”, e/o ogni notizia avente carattere di riservatezza dei quali dovesse eventualmente venire in possesso, salvo l’ottemperanza a norme dell’ordinamento che ne autorizzino o ne impongano la rivelazione. L'agente è a tutti gli effetti incaricato del trattamento dei dati personali dei clienti della “Mandante” e si impegna sin d’ora al pieno rispetto della normativa vigente. L'agente sottoscrive l’allegata nomina ad incaricato del trattamento dei dati personali.
L'agente si impegna a trattare come strettamente confidenziali e a non divulgare a terzi i documenti e le informazioni eventualmente ricevuti dalla “Mandante” per il compimento dell’attività di cui all’oggetto.
L'Agente opererà in piena indipendenza e con la massima diligenza per promuovere per conto della mandante e in accordo con le politiche e i programmi commerciali di quest'ultima, la conclusione di contratti di vendita con i Clienti, e per favorire lo sviluppo dell'attuale quota di mercato dei servizi e tutelare gli interessi e la reputazione commerciale della mandante. L'Agente dovrà adempiere l'incarico affidatogli in conformità alle istruzioni ricevute, oltre che ottemperare con la dovuta diligenza a tutti gli obblighi istituzionalmente compresi nel mandato, così come previsto dall'art. 1746 c.c..
In particolare, l'Agente dovrà:
a) mantenere contatti sistematici e capillari con la clientela;
b) informare periodicamente, con cadenza almeno di quindici giorni, la mandante della propria attività, fornendo previsioni attendibili sull'ammontare delle vendite potenzialmente conseguibili in generale, ovvero per le quali pendano specifiche trattative;

c) accertare, in via preventiva, con tutti i mezzi opportuni compresa l'assunzione di informazioni commerciali - a suo onere, cura e costo -, la solvibilità dei clienti, fornendo altresì alla mandante informazioni dettagliate al riguardo;
d) fornire informazioni alla Preponente in generale, sulle condizioni del mercato nel quale opera, sulla condotta e presenza di società concorrenti, sulle preferenze dei clienti, ecc..
e) proporre le vendite esclusivamente ai prezzi ed alle condizioni previste dalla Preponente, con espresso divieto di concedere rateizzazioni, facilitazioni, abbuoni, sconti, accettare resi, ecc., salva specifica autorizzazione scritta;
f) trasmettere alla Preponente gli ordini ricevuti, entro i termini fissati di volta in volta;
g) redigere gli ordini utilizzando soltanto gli appositi moduli, curando che sia sempre prevista la clausola: salva approvazione della .. ;
h) preferire quale forma di inserimento degli ordini quella via web;
i) comunicare ai clienti i termini di consegna servizio e di pagamento indicati dalla Preponente - termini che potranno essere modificati solo previa autorizzazione scritta di quest'ultima -, nonché le condizioni di vendita previste dalla Preponente, curando che non manchi la sottoscrizione dei clienti, anche ai sensi degli artt. 1341 e 1342 c.c.; a tale riguardo, l'Agente è altresì tenuto a verificare i poteri di firma e la capacità giuridica di obbligarsi dei soggetti firmatari;
l) comunicare immediatamente, per scritto, alla Preponente ogni contestazione o richiesta particolare avanzata dai clienti;
m) sollecitare i clienti morosi, per tali dovendosi intendere coloro che abbiano omesso di eseguire il pagamento delle somme dovute entro i 5 giorni successivi alle singole scadenze pattuite;
n) conservare, ai sensi e per gli effetti degli art. 622 e 623 c.p. e delle norme sulla concorrenza sleale, il segreto su tutto quanto attiene al presente incarico e su qualunque notizia o dato relativo all'attività, all'organizzazione ed ai prodotti della Preponente. La medesima riservatezza dovrà essere osservata nei confronti della clientela, con particolare riguardo alle notizie sulla solvibilità di clienti delle quali l'Agente dovesse venire a conoscenza in ragione del proprio incarico, fatto ovviamente salvo l'obbligo di darne immediata comunicazione alla Preponente;
o) richiedere (e ottenere) espressa autorizzazione scritta alla Preponente prima di attuare qualsiasi forma di pubblicità o di comunicazione che riguardasse, anche indirettamente, la Preponente, fatto salvo quanto previsto all'articolo 11;
p) terminato il rapporto, qualunque ne sia stata la causa, restituire alla Preponente tutta la documentazione e/o campionari a sue mani;
q) inoltre, se richiesto, l'agente è tenuto a prestare gratuitamente la propria opera e a partecipare a corsi di formazione o dimostrazioni presso le nostre sedi, i nostri fornitori e/o strutture specialistiche. Le singole azioni promozionali dovranno essere eseguite con le modalità e seguendo i piani e programmi definiti dalla politica commerciale della Preponente. L'Agente, se invitato dalla Preponente, si mpegna altresì a partecipare alle più importanti manifestazioni nazionali relative ai servizi a proprie spese.
In generale, l'Agente dovrà attenersi alle procedure comunicategli dalla Direzione Commerciale della Preponente

 

Art. 4 Esclusiva Per tutta la durata del presente Contratto, l'Agente non potrà svolgere personalmente, ovvero per interposta persona o ditta, attività di produzione e/o commercio di servizi similari e/o fungibili ed eventuali successive modifiche, sia a non collaborare, in qualsivoglia modo e forma astrattamente concepibile (ad esempio, in qualità di dipendente, collaboratore, consulente, agente, sub-agente, procacciatore d'affari, segnalatore, ecc.), con ditte o società concorrenti con la Preponente, ovvero che producano e/o commercino - anche se non principalmente o direttamente – prodotti o servizi similari e/o fungibili ed eventuali successive modifiche, sia a non acquisire quote di partecipazione, cariche amministrative od anche solo rappresentative in seno a tali ditte o società. L'Agente si impegna altresì, a non riferire alle suddette ditte o società concorrenti, direttamente o per qualsivoglia tramite, notizie di sorta in ordine ai contratti conclusi o alle trattative svolte o in corso, indipendentemente dal loro esito. La violazione da parte dell'Agente delle obbligazioni previste ai paragrafi precedenti legittimerà la Preponente a risolvere immediatamente il Contratto.
L'Agente potrà assumere, anche nella zona assegnatagli - ma dando di ciò tempestiva comunicazione scritta alla Preponente - incarichi di agenzia per conto di altre mandanti, purché queste ultime non si trovino in posizione, nemmeno marginalmente, in concorrenza con la Preponente - e cioè non svolgano, neppure secondariamente, saltuariamente o indirettamente, attività di produzione e/o commercio di prodotti similari e/o fungibili ed eventuali successive modifiche.
Art. 5 Patto di non concorrenza L'Agente si obbliga per un periodo di 2 (due) anni dopo la cessazione del presente Contratto, per qualunque ragione, a: non operare in qualsiasi forma, personalmente o per interposta persona od ente e così, a titolo meramente esemplificativo, in qualità di dipendente, amministratore, agente, consulente, anche solo a titolo occasionale e/o gratuito a favore di società o enti operanti nella Zona e nell'intero territorio italiano, che svolgano direttamente od indirettamente, attività di produzione, vendita, commercializzazione, distribuzione o promozione di qualunque prodotto simile o comparabile o che possa essere posto in concorrenza con i Prodotti o servizi. non porre in essere alcun atto di concorrenza sleale diretta allo sviamento della clientela o allo storno dei dipendenti della Preponente, secondo le norme del codice civile e le altre prescrizioni di legge applicabili in materia. L'Agente è altresì obbligato a fornire alla Preponente le informazioni, la documentazione e quant'altro questa riterra opportuno richiedergli per verificare l'adempimento degli obblighi assunti, entro giorni 15 dalla richiesta stessa.

Art.6 Responsabilità per la solvibilità dei Clienti
L'Agente/consulente deve tutelare gli interessi della Preponente e agire con lealtà e buona fede. Egli deve altresì osservare gli obblighi che incombono al commissionario, in quanto non siano esclusi dalla natura del contratto di agenzia, a eccezione di quelli previsti dall'art. 1736 c.c.. Per singoli affari da essi individuati in relazione alla particolare natura ed all'importo, le parti si riservano di concordare di volta in volta un obbligo di garanzia dell'Agente nel rispetto di quanto disposto dell'art. 1746 c.c..
Pertanto, costituisce una grave violazione contrattuale sia l'acquisizione di richieste di fornitura presso clienti la cui insolvibilità, inaffidabilità o litigiosità possa essere riscontrata in via preventiva con la normale diligenza, sia la mancata comunicazione di informazioni in ordine al proprio operato ed alla situazione della zona.

Art. 7 Marchio e segni distintivi della Preponente
L'Agente/consulente è tenuto ad usare i marchi, nomi o altri segni distintivi della Preponente, al solo fine di identificare e pubblicizzare i prodotti contrattuali e nel contesto delle sue attività di Agente, essendo inteso che tale uso viene effettuato nell'esclusivo interesse della Preponente. Qualunque uso dei marchi, nomi o altri segni distintivi da parte dell'Agente dovrà corrispondere strettamente ai criteri ed alle politiche commerciali approvate o seguite dalla Preponente. In ogni caso, l'Agente dovrà preservare e non danneggiare in alcun modo l'avviamento e la reputazione commerciale della Preponente. L'Agente si impegna a non depositare, né a far depositare nel territorio o altrove, marchi, nomi o altri segni distintivi confondibili con quelli della Preponente. Il diritto dell'Agente di usare marchi, nomi o segni distintivi della Preponente cessa immediatamente con la risoluzione o lo scioglimento per qualsiasi causa del presente Contratto.

 

Art. 8 Concorrenza sleale
L'Agente/consulente informerà la Preponente, non appena venga a conoscenza di eventuali atti di concorrenza sleale o violazione dei diritti di proprietà industriale compiuti da terzi, riguardanti i Prodotti, e fornirà alla Preponente la necessaria assistenza per la tutela dei suoi diritti nella Zona.

Art. 9 Segreti aziendali e commerciali
L'Agente/consulente si impegna a non utilizzare, né rivelare a terzi, neppure dopo la cessazione del presente Contratto, alcun segreto industriale, commerciale o imprenditoriale così come alcuna informazione relativa ai Prodotti e/o al Preponente, dei quali possa essere venuto a conoscenza in virtù del presente Contratto.
In caso di cessazione del rapporto lAgente dovrà restituire senza indugio i documenti che gli sono stati affidati, relativi all'esecuzione dell'incarico, senza diritto alcuno di ritenzione.

 

Art. 10 Reclami dei clienti
L'Agente è abilitato a ricevere osservazioni o reclami dei clienti relativi a difetti di Prodotti. Egli dovrà informare tempestivamente la Preponente, nelle forme più idonee, ed agire per la tutela degli interessi di quest'ultima, essendo tuttavia inteso che lAgente non potrà impegnare in alcun modo la Preponente, se non in seguito a specifica autorizzazione.

Art. 11 Materiale promozionale
L'Agente è tenuto a mantenere in buone condizioni e a custodire, i materiali promozionali (packaging, depliant, guide all'immagine, espositori, ecc.) relativi ai Prodotti. Essi sii ntendono concessi a titolo di comodato gratuito ai sensi e per effetti degli art. 1803 del Codice Civile.

Art. 12 Forma del contratto
a) La proposta alla “Mandante”, potrà avvenire attraverso mezzi elettronici quali e-mail info@fvgcoupon.com o sistemi informatici tramite sito ufficiale.
b) I'agente si impegna a dare esecuzione al presente contratto attraverso le procedure impartite dalla “Mandante” utilizzando i mezzi elettronici ed informatici di cui sopra.

 

Art. 13 Durata del contrattto
a) Il presente accordo decorrerà dalla data in cui la “Mandante” avrà avuto notizia dell’accettazione da parte dell'agente, e si intenderà concluso presso la sede della “Mandante”. L’accettazione della “Mandante” avverrà con la restituzione di copia del presente firmato, ovvero quando si darà inizio all’esecuzione del contratto. In caso di restituzione della copia del contratto costituirà avviso di iniziata esecuzione dello stesso ai sensi e gli effetti dell’art. 1327, secondo comma, Codice Civile.
b) Il presente incarico è per sua natura precario, e potrà essere sciolto in qualsiasi momento da entrambe le parti, con preavviso di due mesi con raccomandata e ricevuta di ritorno o a mezzo invio di e-mail o posta elettronica certificata (PEC). Non sarà dovuta alcuna indennità né risarcimento danni a qualsiasi titolo, né previdenziale, né contributivo né risarcitorio o assistenziale.

Art. 14 Cessazione del contratto e rilevanza degli inadempimenti
a) In ogni caso di cessazione del rapporto disciplinato dal presente contratto, il “l'agente” si impegna comunque a collaborare con la “Mandante” per la conclusione positiva delle trattative che lo stesso abbia in corso con Clienti o potenziali clienti. La “Mandante” sospenderà il pagamento dell’eventuale compenso spettante all'agente, fino all’integrale restituzione di detti beni o al recupero del loro controvalore. L'agente autorizza espressamente la “Mandante” ad addebitargli eventuali danni o smarrimenti di tali beni e somme.
b) L'agente accetta che la Mandante possa intervenire direttamente ove necessario presso la clientela da lui sviluppata.
c) Il presente contratto si risolve di diritto nei seguenti casi:
1) Mancata accettazione di anche un solo allegato di cui all’art. 7 lettera b).
2) Qualsiasi comportamento contrario al codice etico di Fvg Coupon incluso ogni normativa applicabile o non conforme alla correttezza professionale sia nei rapporti con i clienti sia nei rapporti con la “Mandante”.
3) Nel caso in cui il L'Agente incorra in procedure esecutive o concorsuali, o versi in stato di insolvenza o venga protestato, ovvero sia imputato di reati la cui condanna risulti ostativa all’ottenimento e/o al mantenimento dei requisiti previsti dalla legge per le posizioni ricoperte.
4) La tolleranza, anche continuata, da parte della “Mandante”, rispetto a cause e motivi di risoluzione del presente contratto, non potrà mai costituire rinuncia ad alcuna delle facoltà previste per la stessa sulla rilevanza degli inadempimenti.

Art. 15 Spese
a) L'agente svolgerà la propria attività autonomamente e ne sopporterà in via esclusiva ogni onere e spesa, null’altro avendo a pretendere dalla “Mandante” se non il compenso pattuito.
Art. 16 Materiale promozionale
a) I' agente, per l’espletamento della sua eventuale attività, dovrà utilizzare solo ed esclusivamente il materiale fornito o autorizzato per iscritto dalla “Mandante”, come stampati, modulistica, volantini ecc.
b) E’ facoltà del “l'agente”, previo consenso ed approvazione scritta della “Mandante”, di avvalersi di materiale pubblicitario proprio, anche da manifestarsi su internet, prodotto a sue spese.
Art. 17 Compenso liquidazione e pagamento
a) L'Agente/consulente verrà corrisposto un compenso, commisurato agli affari conclusi ed effettivamente incassati dalla Mandante.
b) Il compenso sarà calcolato, secondo la TABELLA COMPENSI di cui all’allegato, che si intende parte integrante del presente contratto, così come le future eventuali.
c) In caso di variazioni dei servizi, delle condizioni di commercializzazione e del compenso, perverrà all'agente uno specifico allegato da sottoscrivere in ogni sua parte e lo stesso dovrà essere restituito alla “Mandante”. La mancata accettazione di anche un solo allegato all’accordo comporta la risoluzione di diritto del contratto.
d) La liquidazione del compenso sarà comunicata all'agente via email. Il pagamento avverrà come previsto dalla TABELLA COMPENSI, parte integrante del presente accordo, così come le future eventuali.
Art. 18 Foro competente
Per qualunque controversia derivante dal presente incarico e/o sulla interpretazione dello stesso, si pattuisce espressamente l’esclusiva competenza del Foro competente.
Art. 19 Disposizioni
Per quanto non espressamente previsto nel presente accordo, saranno applicabili le disposizioni generali del Codice Civile, contenute per i contratti nel titolo II, libro IV, dall’art. 1321 all’art. 1479 compreso.
per accettazione del presente incarico

 

Data ____________________
L'agente/consulente __Firma___________________________

 

art. 1 - Condizione risolutiva e ruolo degli Agenti di Commercio; art.2 -Oggetto; art. 3 Accordi Commerciali con i clienti; art.4 - Esclusiva ; art.5 - Patto di non concorrenza art. 6 Responsibilità per la solvibilità dei clienti; art. 7 Marchio e segni distintivi della proponente; art. 8 –Concorrenza sleale; art. 9 -Segreti aziendali e commerciali; art. 10 -Reclami dei clienti; art 11- materialie promozionale; art 12- Forma del contratto; art. 13 – Durata del del contratto ; art. 14 -Cessazione del contratto e rilevanza degli adempimenti; art. 15 -Spese; Art. 16 Materiale promozionale;Art. 17- Compenso liquidazione e pagamento; Art. 18- Foro competente; Art. 19 Disposizioni

Data _____________________

 

L'Agente/consulente__Firma___________________________

LETTERA DI INCARICO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

La “Mandante”, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali raccolti dal “dall'agente”, conserverà ed archivierà tali dati e fornirà apposita modulistica di informativa e di consenso al trattamento. E’ onere del “dell'agente” accertarsi che i clienti prendano visione dei moduli stessi e che questi siano correttamente sottoscritti.
La “Mandante”, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali acquisiti nell'esecuzione dell'incarico dal procacciatore, conferisce incarico ex. art. 30 del d.lgs.196/03 allo stesso per l'espletamento di tali operazioni di trattamento dati. Qualora il “Procacciatore”, per l’espletamento di tale incarico, si avvalesse di collaboratori, è tenuto a comunicare nome, cognome, indirizzo e mansioni degli stessi, nonché il titolo in base al quale gli stessi prestano la loro attività, affinché la “Mandante” possa conferire loro apposita lettera di incarico al trattamento dei dati personali.
I'agente si impegna pertanto ad ottemperare rigorosamente alla normativa vigente inerente il trattamento dei dati personali, con particolare riguardo alla sicurezza ed alla riservatezza degli stessi. A tal fine si impegna a rispettare le direttive emanate dal titolare e/o dal responsabile del trattamento, delle quali dichiara di aver preso atto e visione.
In particolare, i dati personali dovranno essere trattati con l'esclusivo scopo di adempiere le obbligazioni scaturenti dal presente accordo, con l'obbligo di astenersi dal trasferire e/o comunicare i dati a soggetti diversi dalla “Mandante”, e di cancellare custodire e controllare i dati personali mediante l'adozione delle misure di sicurezza previste dal Titolare e/o dal Responsabile per evitarne la distruzione, perdita od accesso non autorizzato da parte di terzi.
Il presente incarico Le viene conferito esclusivamente ai sensi e per gli effetti della Legge non costituendo esso alcun riconoscimento, neppure indiretto, di un rapporto di lavoro subordinato.
Con preghiera di restituirci copia della presente da Lei firmata per accettazione integrale di quanto sopra descritto.
per accettazione
Data ____________________

L'Agente/consulente__Firma________________________

 

TABELLA COMPENSI
ALLEGATO ART. 17 DELLA LETTERA D’INCARICO PER IL PROCACCIAMENTO D’AFFARI
Il presente allegato, che annulla e sostituisce ogni precedente , è da considerarsi parte integrante l’accordo, Il compenso di cui all’art. 17 di cui all'incarico, sarà calcolato, liquidato e pagato al “L'agente/consulente” nel modo seguente:

20% COMPENSO SULLA BASE DI CIASCUN CONTRATTO ANDATO A BUON FINE SU FATTURAZIONI INCASSATE DALLA MANDANTE.

5 contratti (entro il mese solare) BONUS di 150€
10 contratti (entro il mese solare) BONUS di 300€
15 contratti (entro il mese solare) BONUS di 500€
20 contratti (entro il mese solare) BONUS di 700€
25 contratti (entro il mese solare) BONUS di 1000€

Tutti i compensi devono intendersi Lordi.
Il pagamento del compenso calcolato sul residuo dell'incasso da parte della “Mandante” , avverrà ad ogni fine mese + 5 giorni necessari alle verifiche contabili. Il ”il procacciatore” è obbligato ad emettere idoneo documento fiscale come specificato nella mail inviata dalla “Mandante”.

 

per accettazione

 

Data ____________________l'agente/consulente_________________________

CODICE ETICO
A) CODICE ETICO DI RESPONSABILITA’ SOCIALE PER LA PROMOZIONE DI BUONE PRATICHE DI COMPORTAMENTO, CORRETTEZZA E LIMPIDEZZA NEI CONFRONTI DEGLI ADERENTI E DELLA CLIENTELA FINALE NELLO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’ ISTITUZIONALE
Fvg Coupon, sin dall’inizio della propria attività, ha fondato il proprio lavoro sui principi di correttezza, dignità, legalità e responsabilità, nei confronti dei propri aderenti e clienti, partner commerciali e delle proprie controparti contrattuali, nell’ottica di una crescita economica e strutturale, basata su principi e valori etici.
Coerentemente con gli obiettivi ideali che precedono, ha elaborato un capitolato di condotte in relazione alle quali si impegna ad informare il proprio operato, in ogni ambito.
Onestà
Nel contesto dell’attività professionale svolta, tutti i collaboratori di Fvg Coupon, siano essi lavoratori dipendenti, autonomi o partner commerciali, si impegnano a rispettare con diligenza estrema le leggi vigenti, il presente codice etico.
Riservatezza nella gestione dei dati
Fvg Coupon garantisce che il trattamento dei dati personali dei clienti avviene nel rispetto della normativa vigente di cui all'informativa sulla privacy allegato “A” e al presente Codice. Garantisce inoltre che i dati e le informazioni raccolte sono registrati ed elaborati in modo completo, tempestivo e nell’assoluto rispetto della dovuta riservatezza del titolare degli stessi.
Prevenzione del contenzioso
Fvg Coupon favorisce e promuove il dialogo e la collaborazione con gli aderenti e clienti, privilegiando la risoluzione in via bonaria, laddove possibile, delle controversie che dovessero insorgere, onde prevenire le controversie giudiziali tra Fvg Coupon unico e proprie mandanti, con le società subappaltanti e con gli aderenti e clienti finali.
Definizione del “Soggetto Proponente”: Dipendente, Consulente, Affiliato, Direttore, Aderente
Tutela della persona e delle parti
Fvg Coupon evita qualsiasi forma di discriminazione, sia essa riferita alla condizione fisica, alla disabilità, alle opinioni, alla nazionalità, alla religione, al sesso, all’orientamento sessuale e all’identità di genere, o qualsiasi altra condizione che possa dare origine a discriminazione.
Al personale ed ai collaboratori sono richieste informazioni, esclusivamente utili all’accertamento dei requisiti professionali e lavorativi, nel rispetto della sua sfera privata, inoltre vengono favorite pratiche compatibili fra i tempi di vita e di lavoro e sensibilizza riguardo alle pari opportunità.

 

Valorizzazione delle risorse umane
Fvg Coupon garantisce un sistema di lavoro in cui ciascuno possa collaborare esprimendo la propria attitudine professionale, ove la responsabilità si manifesti e le regole condivise siano rispettate e promosse. Nel rapporto di lavoro, vengono stimolate e si valorizzano le competenze, le potenzialità e l’impegno di ciascuno, adoperando criteri di valutazione chiari e omogenei.
Ai fini di questo Codice Etico, si definisce Dipendente la persona che, al di là della qualificazione giuridica del rapporto, intrattenga con Fvg Coupon una relazione di lavoro diretta e finalizzata al raggiungimento degli

scopi dell’impresa.
Per Consulente, Affiliato, Direttore, si intende quel soggetto giuridico che svolge, in maniera completamente autonoma, auto-organizzata ed auto-determinata, gli incarichi conferiti da Fvg Coupon.

Autorità gerarchica
Nessun superiore gerarchico, dipendente o collaboratore di Fvg Coupon, non richiederà ai propri colleghi o collaboratori a lui subordinati, favori personali o qualunque altro comportamento non previsto dai contratti di lavoro o collaborazione e dalle norme del presente Codice.

 

Tutela dell’immagine e della reputazione aziendale
L’immagine e la reputazione rappresentano un patrimonio, costruito in anni di esperienza e dedizione dai soci e da tutti i Dipendenti, Collaboratori, Consulenti, Procacciatori, Affiliati, Direttori, Partner e per questo gli stessi soggetti devono obbligatoriamente tutelarne ogni aspetto con il loro corretto comportamento, in ogni situazione.
In particolar modo, l’attività informativa, commerciale e promozionale svolta, dovrà essere incentrata nella massima chiarezza e trasparenza, fornendo ogni delucidazione, nozione e chiarimento richiesti dalla clientela, in relazione ai servizi e/o prodotti offerti ed alle modalità di gestione contrattuale del rapporto negoziale.
Tutti i Dipendenti, Collaboratori, Consulenti, Procacciatori, Affiliati, Direttori, Partner devono far sottoscrivere ai clienti e aderenti ogni documento necessario.
Le firme devono obbligatoriamente essere autografe in originale, apposte dal soggetto indicato davanti al soggetto proponente oppure firmati ed inviati via e-mail o con flag da sito ufficiale a Fvg Coupon, gli stessi completi di documento d'identità fronte retro in corso di validità e ogni altro necessario

 

Contatti e comunicazioni con i clienti, ancorché potenziali
Fvg Coupon, al fine della piena trasparenza, adottano apposite procedure di informativa e controllo, per garantire la veridicità e correttezza delle comunicazioni ed informazioni rese agli aderenti e alla clientela, ai partner commerciali ed alle controparti contrattuali.
Fvg Coupon espressamente vieta ai propri dipendenti, collaboratori e partner la divulgazione di informazioni o indicazioni false o tendenziose, nell’assoluto rispetto delle leggi, delle regole e delle pratiche di condotta professionale, realizzate con chiarezza, trasparenza e tempestività.
Parimenti, è fatto assoluto divieto ai soggetti predetti di svolgere qualsivoglia pressione o atteggiamento non corretto per l’acquisizione di adesioni, contratti o affiliazioni commerciali.
Tutti i collaboratori sono responsabili, ai fini civili e penali, per le loro eventuali azioni non corrette , sia nei confronti di terzi (come i clienti e aderenti), sia nei confronti Fvg Coupon e loro partner.
I contatti e le comunicazioni svolte verso i potenziali aderenti e la clientela ricercata devono essere chiari e completi, svolti in maniera comprensibile e il più possibile conforme al linguaggio abitualmente utilizzato dagli interlocutori;

Firma X_____________________________________________________