Come guadagnare con Facebook (con gli annunci di Facebook ADS).

Come guadagnare con Facebook?

Guiga agli annunci di Facebook ADS. 

 

Abbiamo tutti sentito parlare delle meraviglie degli annunci di Facebook per i nostri blog, troverai sempre dei post o commenti sul marketing in questione.

Ma ciò che puoi aver trovato è una guida efficace su come promuovere correttamente il tuo blog con annunci di Facebook.

Gli annunci di Facebook sono un ottimo modo per promuovere il tuo blog e avere nuove persone che ci seguono. Ma la maggior parte dei blogger non sono consapevoli dei passi necessari per convertire il traffico freddo in lettori di valore.

Se ti senti perso, non ti preoccupare in questo articolo ho intenzione quanto più mi è possibile di indicarti la creazione di annunci di Facebook per il tuo blog, e come si può fare in modo corretto.

Ma in primo luogo, avrai bisogno di una pagina Facebook:

1. Creare una pagina Facebook.

La pagina Facebook può essere uno strumento estremamente utile per promuovere il tuo blog.

Se non l’hai già, crea la tua pagina, indipendentemente dal fatto che verrà utilizzata come canale di social o no, non è possibile creare un annuncio senza avere la pagina!

Una volta creata la pagina, è il momento di accedere al tuo Facebook Ad Manager e inizia a creare il tuo annuncio.

2. Scegliere un obiettivo.

Quando si crea un annuncio Facebook, è importante utilizzare collaudate tecniche di formattazione per massimizzare le metriche. Prima di andare più in profondità, cominciamo dal principio:

Per creare un annuncio Facebook, vai su Facebook Ad Manager e fai clic sul pulsante “Crea annuncio”. Dopo aver fatto clic sul pulsante, ti verrà presentato una tonnellata di diversi obiettivi della campagna pubblicitaria. Per questa guida, ho intenzione di iniziare con l’obiettivo “Traffico”.

Imposta l’biettivo di marketing, ad esempio: ottenere traffico direttamente sul tuo sito web.

dopo devi scegliere la località di azione del tuo annuncio, ad se; Roma

Seleziona gli interessi dei tuoi clienti, ad es: web marketing.

Scegli un budget giornaliero (5,00€ al giorno possono bastare per cominciare)

Ora sei pronto per comporre il tuo annuncio: inserici un’immagine, seleziona titolo, testo e link di atterraggio.

Inserzioni di Facebook per promuovere il tuo blog sono pronte. 

Ora, alcuni potrebbero sostenere che Facebook di “Boost Post” è una opzione migliore per promuovere singoli post sul blog…

Non fraintendetemi; i messaggi potenziati sono un ottimo modo per promuovere il tuo blog al volo. Tuttavia, l’obiettivo di “Traffico” permette di avere molto più controllo sulla spesa pubblicitaria, opzioni di targeting, ect…

Una volta impostato il tuo obiettivo, un nome alla campagna sarai pronto ad impostare il budget e opzioni in targeting.

3. Imposta il tuo budget ed effettua le opzioni in targeting.

Imposta il budget per l’annuncio di Facebook, dall’ l’annuncio rilevi se rientri nel tuo investimento, quindi è importante che lo fai bene.

Quando si avvia l’annuncio con una nuova iniziativa o marchio, è buona norma impostare economicamente il tuo annuncio per solo 5 euro al giorno.

In questo modo, sarai in grado di misurare i punti di forza e di debolezza del tuo annuncio senza spendere una fortuna su una campagna.
Ora veniamo al nocciolo: targeting.

Se non si conosce già, una delle principali ragioni per cui gli annunci di Facebook sono così popolari nel mondo del marketing è perché le opzioni in targeting degli annunci di Facebook arrivano a qualsiasi utente presente in piattaforma.

Quando si imposta il targeting, è importante che non abbiamo preso un’ ampia fascia di pubblico. E ‘facile rimanere intrappolati nell’illusione di “più vasto è il pubblico = Più si guadagna”, semplicemente non è vero.

Pensate al vostro pubblico come una sola persona.
Quali qualità hanno? Quali sono i loro interessi? Chi potrebbe non seguire Facebook?

Se il tuo annuncio è stato visto da un troppo ampio pubblico, è probabile che non abbia abbastanza click. E quando non si ottiene abbastanza click, potrai iniziare a pagare di più per quelli che si ottengono!

4. Scrivere il testo dell’annuncio.

Che ci crediate o no, scrivere il testo dell’annuncio vuol dire solo essere a metà dell’opera.

Secondo Joanna Wiebe di Copyhackers ,

“Tutto ciò che riguarda il tuo successo del vostr annuncio dipende da una sola cosa… trova curiosità, informazione che puoi dare al tuo potenziale cliente.
Quando si sta cercando di indirizzare il traffico freddo al tuo blog, racconta ai tuoi potenziali lettori, “Guarda il mio nuovo post sul blog! Si tratta di [argomento] … penso che ti piacerà! questo tipo di messaggio diretto non funzionerà molto facilmente.

I lettori non hanno idea di chi sei e c’è poca probabilità che faranno click sul tuo link a meno che non hanno un buon motivo per farlo.

Invece scrivete una breve e seducente sintesi del tuo post e posizionalo all’interno del campo “testo” del tuo annuncio.

Per esempio, se hai scritto un post chiamato, ” 5 metodi facili per guadagnare nuovi clienti per il tuo business” , si potrebbe scrivere all’inizio del tuo post una domanda per coinvolgere il lettore tipo…Sai che in Italia ci sono 40 milioni di potenziali clienti?

Fare una domanda coinvolgente invogliate i lettori a finire di leggere il resto del vostro testo.
Quindi, hai incluso un invito all’azione, per finire il tuo testo, che il lettore sarà molto probabilmente interessato per fare clic e leggere il resto del tuo post!

Una volta che hai scritto un riassunto efficace, si è pronti a trovare una Foto di presentazione.

5. Scegliere un Foto di presentazione.

Quando si crea il tuo annuncio, è importante che si sta utilizzando le immagini che catturano l’attenzione del vostro pubblico. Ciò significa che l’utilizzo di colori scuri e immagini blandi non è generalmente una buona idea.

Se si guarda alcuni parametri, si può vedere che quando usi un’immagine con colori chiari e blu scuro rispetto ad immagini con colori caldi e luminosi, la seconda immagine ha ricevuto quasi 50 click rispetto alla prima.

Non solo l’immagine più luminosa riceve 40 clic in più, aveva anche 100 azioni in meno!

Inoltre, Facebook preferisce fortemente che il testo non occupi più del 20% dell’immagine, quindi la maggior parte del marketing Facebook sceglie di utilizzare semplici immagini.

Se si sceglie di utilizzare immagini, assicurarsi che siano pertinenti al tema del tuo post. Inoltre, assicurarsi che le immagini che stai usando non sono protetti da copyright.

Per evitare problemi di copyright, usa siti come Pixabay e Unsplash per trovare le immagini rilevanti per i tuoi annunci. È inoltre possibile utilizzare le immagini di Facebook sicuri e pre-formattati.

Una volta che hai qualche bel contenuto visivo, è il momento di scrivere un titolo efficace.

6. Scrivere un titolo.

Come Neil Patel dice, ” Lo scopo principale del titolo è quello di ottenere la prima frase letta. “E ha ragione; senza un titolo avvincente, non c’è alcun reale incentivo che i lettori continuono a leggere il tuo post.

Il titolo del tuo annuncio è la cosa molto importante per attirare click dei tuoi potenziali clienti che stanno iniziando a leggere dopo la tua Foto di presentazione.

Inserzioni di Facebook per promuovere il tuo blog
Scrivere un titolo per l’annuncio di Facebook è esattamente come scrivere un titolo per il post sul blog. Dovrebbe essere breve, accattivante, e includere alcune parole chiave pertinenti dal tuo post sul blog.

Se non si dispone già di un bel titolo accattivante, qui ci sono alcune cose da tenere in mente quando si scrive:

Utilizzare “Come fare per” e “Come sei tu” nel vostro titolo di Facebook, seguita da una barriera comune che la maggior parte delle persone devono affrontare quando s’incontra un problema. (Es. “Come si può promuovere il tuo blog con Facebook Ads, senza spendere soldi su A / B Testing”).

Utilizzare i numeri (es. “5 semplici modi …”)
Sii breve.

Rendere il più specifico possibile. Per esempio, diciamo che hai scritto su come il pubblico di destinazione può aumentare la loro presenza di ricerca in Google. Invece di dire, “imparare come si può aumentare il rank di Google”, dire qualcosa come: “imparare come si può aumentare il vostro traffico organico del 50% in soli 2 mesi”.

Prova a trasmettere un senso di urgenza. È possibile farlo con una domanda (es. “Stai facendo questi errori cruciali quando si cerca di promuovere il tuo blog?”)
Se non sei ancora bloccato la creazione di un titolo accattivante, sentitevi liberi di utilizzare uno dei tanti l titoli sul web. Basta essere sicuri che siano in tema per avere i vostri risultati!

Infine, includere un bel invito all’azione nel News Feed link Descrizione (NFLD) del tuo annuncio.

Inserzioni di Facebook per promuovere il tuo blog

Il tuo NFLD dovrebbe essere una combinazione dell’idea principale dal vostro titolo e un invito all’azione. Per esempio, nella pubblicità che ho creato in precedenza, il mio NFLD leggere, ” Clicca qui per sapere su come è possibile promuovere il tuo blog …”.

Finisci il tuo annuncio con un apposito pulsante che gli utenti possono fare clic per leggere il tuo post sul blog, e il gioco è fatto! Sei pronto per pubblicare il post.
Dopo che il messaggio viene pubblicato, essere sicuri di mantenere un occhio vigile sopra le metriche. Fate del vostro meglio per analizzare ciò che funziona con la pubblicità e che cosa non lo è.

Se non si ha il bilancio in questo momento per condurre test A / B , non ti preoccupare. Basta concentrarsi nelle tue abilità di annunci di Facebook e di apprendimento, e ti verrà la creazione di grandi annunci in pochissimo tempo.

Come hai usato annunci di Facebook per promuovere il tuo blog? Hai consigli utili per altri blogger che cercano di utilizzare questa piattaforma? Fatemi sapere nei commenti!

Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.